Sabato 9 aprile, ore 16: “Campioni di muscoli… e di virtù. Le potenzialità educative dello sport”

La quinta tappa del percorso “L’avventura educativa: in viaggio insieme” si svolgerà sabato 9 aprile con il dott.  Mario Enrico Maria Fumagalli, trainer e coach, docente per la Scuola Regionale dello Sport del Coni Lombardia, che relazionerà sul tema: “Campioni di muscoli… e di virtù. Le potenzialità educative dello sport”.

L’incontro avrà inizio alle ore 16.00 presso la sala convegni della sede centrale della Misericordia a Prato, in via Galcianese 17/2.

Mario E. M. Fumagalli, milanese dal 1969. Figlio, fratello, marito e padre (in ordine cronologico!)
Laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Master in Psicologia dello sport dopo aver studiato a fianco di Sandro Gamba uno dei tre sportivi italiani ad essere stato accolto nella Hall of Fame del Basket mondiale.
Trainer e Coach certificato dalla Society of Neuro Linguistic Programming, Associate Certified Coach (ACC) per la International Coach Federation.
Esperienza ventennale in azienda, da più di dieci anni in ruoli manageriali: da responsabile di funzioni tecniche a Responsabile Personale e Comunicazione Interna a Responsabile Comunicazione Esterna e Customer Satisfaction.
Docente per la Scuola Regionale dello Sport del Coni Lombardia.

Come scrittore ha pubblicato:
“Odiavo Larry Bird – Storie di basket e orgoglio giallonero” (ARES, 2006)
“Winning Mind – I livelli del successo” (In Mind, 2012)
Per maggiori informazioni sul relatore cliccare qui.

Contributi ai costi organizzativi: 5 € ad adulto

É gradita la conferma per email o sms della partecipazione.
Per informazioni e adesioni contattare gli organizzatori:
Raffaele Petralli 339 4252323
Alberto Freschi 348 3059710
oppure scrivere all’indirizzo email familiar-mente@libero.it

Annunci

Sabato 27 febbraio, ore 16: “Studiare in famiglia. Educare allo stupore e all’attenzione”

La quarta tappa del percorso “L’avventura educativa: in viaggio insieme” si svolgerà sabato 27 febbraio con il  prof. Rosario Mazzeo, docente e preside di una scuola del primo ciclo in provincia di Milano, che relazionerà sul tema: “Studiare in famiglia. Educare allo stupore e all’attenzione”.

Mazzeo_vert_smallL’incontro avrà inizio alle ore 16.00 presso l’Auditorium della Scuola Media Fermi, in via Gherardi 66, Prato.

Rosario Mazzeo, laureato in filosofia, abilitato all’insegnamento di Lettere, docente e preside di una scuola del primo ciclo in provincia di Milano.
Studioso dei processi e della metodologia dell’ insegnamento-apprendimento, della valutazione formativa, dell’organizzazione scolastica. Relatore in corsi sulla personalizzazione del metodo di studio, sullo studiare in famiglia, sull’orientamento allo studio, sulla motivazione.
Collaboratore a riviste di pedagogia e didattica e direttore della rivista “Libertà di educazione”, rivista trimestrale di didattica, cultura e politica scolastica fatta da e per docenti di ogni ordine e grado di scuola.
Come scrittore ha pubblicato:
“Un metodo per studiare”, Ed. Il Capitello, 1990
“Insegnare un metodo di studio”, Ed. Il Capitello, 1997
“Studiare in famiglia”, Ed. Itaca, 2001. Coautore.
“Organizzazione efficace dell’apprendimento. Metodo e personalizzazione”, Ed. Erikson, 2005
“Per lo sviluppo dell’io. Autonomia, apprendimento e successo formativo”, Ed. Odon, 2007
“Studiare: missione impossibile?”, Ed. La Scuola, 2011

É gradita la conferma per email o sms della partecipazione.
Per informazioni e adesioni contattare gli organizzatori:
Raffaele Petralli 339 4252323
Alberto Freschi 348 3059710
oppure scrivere all’indirizzo email familiar-mente@libero.it

Sabato 28 novembre, ore 16: “Chi ha ucciso l’autorità in casa? Vademecum per genitori travolgenti e non travolti”

La terza tappa del percorso “L’avventura educativa: in viaggio insieme” si svolgerà sabato 28 novembre con la  dott.ssa Mariolina Ceriotti Migliarese, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, che relazionerà sul tema: “Chi ha ucciso l’autorità in casa? Vademecum per genitori travolgenti e non travolti”.

L’incontro avrà inizio alle ore 16.00 presso la sala convegni della sede centrale della Misericordia a Prato, in via Galcianese 17/2.

Mariolina Ceriotti Migliarese è neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta.
Lavora in un servizio territoriale di Neuropsichiatria Infantile ed esercita attività privata come psicoterapeuta per adulti e coppie.
Cura una rubrica settimanale sulla rivista Fogli e da molti anni si occupa di formazione di genitori e insegnanti.
Sposata dal 1973, ha sei figli dai 32 ai 12 anni.
Come scrittrice ha pubblicato per le Edizioni Ares:
“La famiglia imperfetta. Come trasformare ansie e problemi in sfide appassionanti” (2011)
“La coppia imperfetta. E se anche i difetti fossero ingredienti dell’amore?” (2012)
“Cara Dottoressa… Risposte alle «famiglie imperfette»” (2013)
“Erotica e materna. Viaggio nell’universo femminile” (2015)

Al termine dell’incontro è previsto un aperitivo.
Contributi ai costi organizzativi: 5 € ad adulto

É gradita la conferma per email o sms della partecipazione.
Per informazioni e adesioni contattare gli organizzatori:
Raffaele Petralli 339 4252323
Alberto Freschi 348 3059710
oppure scrivere all’indirizzo email familiar-mente@libero.it

Venerdì 20 novembre ore 21.15 – Incontro con l’autore

locandina_50x70_vert_solofronte_small per sitoVenerdì 20 novembre ore 21.15, alla libreria Giunti al Punto SopraTUTTO LIBRI, via Mazzoni 27, Prato 
lo scrittore Pietro Vaghi presenterà il suo libro “Scritto sulla mia pelle”, edito da Salani.
Dialogherà con l’autore Teresa Zucchi, psichiatra e psicoterapeuta.
Vi aspettiamo!

Tutti si separano, separarsi è normale. Stefano ha sedici anni e odia la parola normale da quando sua madre se n’è andata di casa. È successo tutto in pochi minuti, il giorno del trasloco. Gli sono rimasti il silenzio di un padre, un fratellino pieno di domande e un nonno ammalato. Per la prima volta il dolore entra nella sua vita spezzando certezze e sogni. Ma Stefano ha un segreto.

Anche Elisa ha un segreto e forse è proprio per questo che riesce a leggere fino in fondo l’anima di Stefano. È entrata in punta di piedi nel periodo più inquieto della sua vita, quando solo l’adrenalina dei fine settimana contrasta una solitudine da cui sembra impossibile riemergere.

La loro amicizia li aiuterà a combattere le paure più profonde, quelle che scrivono sulla nostra pelle chi siamo veramente.

Pietro Vaghi è cresciuto a Milano, ha studiato a Firenze e vive a Genova.
Laureato in Filosofia, durante gli anni universitari ha scritto e gestito diversi blog, ha organizzato corsi di scrittura creativa tra amici e per studenti delle superiori.
Lavora come copywriter e insieme alla passione per la scrittura coltiva anche quella per la formazione e l’educazione. Grazie a un master in coaching ha collaborato con cooperative, scuole e associazioni per la realizzazione di progetti educativi per adolescenti e genitori.
A settembre del 2015, Adriano Salani Editore ha pubblicato il suo primo romanzo, Scritto sulla mia pelle.

“Vaghi riesce a raccontare lo spazio che c’è tra la pelle di un adolescente e il suo cuore, rivelandoci nel percorso narrativo che quella pelle e quel cuore sono la stessa cosa. Soprattutto quando si tratta di dolore e di amore”
Alessandro D’Avenia

Per maggiori informazioni su Pietro Vaghi e il suo romanzo “Scritto sulla mia pelle”, visita www.pietrovaghi.it

Sabato 24 ottobre, ore 16 “A tu per tu: scontri e incontri con figli adolescenti”

La seconda tappa del percorso “L’avventura educativa: in viaggio insieme” si svolgerà sabato 24 ottobre con la  dott.ssa Teresa Zucchi, psichiatra e psicoterapeuta, che relazionerà sul tema: “A tu per tu: scontri e incontri con figli adolescenti”.

copertina avventura educativa 24 10 2015 Zucchi
L’incontro avrà inizio alle ore 16.00 presso la sala convegni della sede centrale della Misericordia a Prato, in via Galcianese 17/2.

Al termine dell’incontro è previsto un aperitivo.
Contributi ai costo organizzativi: 5 € ad adulto

É gradita la conferma per email o sms della partecipazione.
Per informazioni e adesioni contattare gli organizzatori:
Raffaele Petralli 339 4252323
Alberto Freschi 348 3059710
oppure scrivere all’indirizzo email familiar-mente@libero.it